Punti d'interesse
Cultura e società
Località
Home » Territorio » Flora e Fauna

La Fauna

La Val di Fassa, con la propria varietà di ambienti, rappresenta un luogo ideale per la presenza e la riproduzione di molte specie animali. Alcuni di questi ambienti sono di fondamentale importanza per la sopravvivenza di alcune rare specie, soprattutto per quanto riguarda gli uccelli.
All'interno delle aree protette costituenti la "Rete di Riserve della Val di Fassa - Cordanza per l Patrimonie naturèl de Fascia" si trovano alcune specie di interesse comunitario soggette a particolari misure di conservazione, tra le quali:

  • Accipiter gentilis - astore
  • Accipiter nisus - sparviere
  • Aegolius funereus - civetta capogrosso
  • Anthus trivialis - prispolone
  • Aquila chrysaetos - aquila reale
  • Bonasia bonasia - francolino di monte
  • Glaucidium passerinum - civetta nana
  • Gypaetus barbutus - avvoltoio barbuto
  • Lagopus mutus helveticus - pernice bianca
  • Oenanthe oenanthe - culbianco
  • Picoides tridactylus - picchio tridattilo
  • Picus canus - picchio cenerino
  • Tetrao tetrix - gallo forcello, fagiano di monte
  • Tetrao urogallus - gallo cedrone
Capriolo (Capreolus capreolus)
(foto di Manuel Bernard)
 
QR Code