I Percorsi della Rete
Centri visita e info point
Ospitalità
Pubblicazioni
Meteo
Home » Vivere la Rete » News

Montagne delle Identità - un percorso fra genti e montagne

Mercoledì 9 agosto ore 21 presso il Teatro dell'oratorio di Pozza di Fassa

(Pozza di Fassa, 08 Agosto 2017) - Nel 2009 le Dolomiti sono state iscritte dall'UNESCO tra i Patrimoni naturali dell'umanità come "Bene seriale" composto da nove Sistemi comprendenti 142mila ettari distribuiti su un'area alpina molto più vasta e suddivisi in cinque Province e tre Regioni. Le Dolomiti sono diventate un bene che appartiene a tutti noi: a chi sulle Dolomiti ci è nato, a chi le frequenta come turista, a chi le conosce dai libri, dalle riviste, dal cinema e dalla televisione, a chi ne ha anche solo sentito parlare o le ha studiate nelle loro caratteristiche geologiche, geomorfologiche, naturalistiche, paesaggistiche, culturali, sportive, sociali, economiche.

Nella tavola rotonda sarà possibile approfondire il tema della Montagna e delle Dolomiti in particolare, anzitutto analizzate e presentate come luogo al contempo mitico e reale che, unico nel suo genere, ha permesso la sopravvivenza della minoranza linguistica ed etnica ladina, erede dell'antico popolo dei Reti. Questo argomento fornirà l'occasione di avvicinarsi al cuore della comunità di Fassa e delle altre comunità dei Sistemi dolomitici.

Alla Tavola rotonda interverranno: Piero Badaloni, giornalista e scrittore, Giuseppe Detomas, assessore regionale alle minoranze linguistiche, Marcella Morandini, Direttore della Fondazione Dolomiti UNESCO e Milva Mussner, presidente dell'Union Generela di Ladins dles Dolomites.

L'evento era in programma per domenica 6 agosto in Val San Nicolò nell'ambito della Festa Ta Mont, causa maltempo l'evento è stato sposato al Teatro di Pozza di Fassa mercoledì 9 agosto ore 21.00.

Vi aspettiamo numerosi!

foto della notizia
locandina dibattito
 
QR Code